Consulenza psicologica e psicoterapia

Perché lo psicologo
La psicologia è una disciplina scientifica che può aiutare le persone a conoscersi meglio. Quando ci si conosce meglio ci si può rendere conto che qualcosa non va bene nella propria vita.
Quando ci si accorge che qualcosa non va bene che nella propria vita ci si può chiedere se è possibile cambiarlo: lo psicologo è una persona che può aiutare a realizzare questo cambiamento.
Ognuno di noi, inoltre, vive dentro un contesto relazionale: una coppia, una famiglia, un ambiente lavorativo ecc. Quando una persona cambia, trasmette il suo cambiamento anche all’ambiente circostante provocandovi effetti positivi.

Ciclo di vita

Perché la sofferenza psicologica
La nostra vita è costituita da una sequenza di fasi di durata variabile che fanno parte del ciclo di vita individuale: da quando siamo nella pancia della mamma, alla nascita, all’infanzia, all’adolescenza, fino alla maturità e alla vecchiaia. Se ciascuna di queste fasi si svolge senza troppe sofferenze la nostra vita può svolgersi in modo soddisfacente. Spesso, però, possono presentarsi eventi che ostacolano il buon svolgimento di una fase della nostra vita: le difficoltà personali di una mamma o di un papà, una coppia genitoriale che non va d’accordo, un ambiente familiare non sufficientemente rassicurante, lutti, traumi, malattie ecc. possono minare il buon andamento di qualcuna di queste fasi riverberandosi, quasi sempre, sulle fasi successive, rendendole problematiche, intrise di sofferenze individuali e familiari.
Le conseguenze di questi eventi negativi possono essere tante: da una infelicità di fondo che però non ci impedisce di realizzare una vita soddisfacente, ad una serie di disturbi che non ci permettono di portare avanti una percorso di vita individuale e familiare sereno.